youtube
instagram
facebook
logocompastorale200x200

Comunità Pastorale S.Paolo VI

Iniziative dalla Commissione Cultura

radici_albero_radici_sotto_blu.jpeg

L'obiettivo della commissione é di nutrire il popolo affamato attraverso la cultura: un canale per pensare la fede come via di incontro e di confronto.

Come? Promuovendo la bellezza e la cultura  dell'incontro e della fratellanza, attraverso convegni,  mostre, concerti, visite a musei, uscite in città d'arte e  non solo. La commissione cultura si occupa anche  dell'organizzazione della festa cittadina ad ottobre e  promuovo incontri mirati all'approfondimento di temi  di attualità con respiro "globale".

Passeggiata Manzoniana 

photo-2022-02-10-15-33-00.jpeg
photo-2022-02-10-15-32-56.jpeg

Parma - 2 Aprile 2022

 

photo-2022-02-10-15-37-22.jpeg

Scarica il programma completo per avere tutte le informazioni!

Arezzo, Siena, Cortona e i borghi toscani

Il pellegrinaggio in Estonia, Lettonia e Lituania, programmato dal 24 al 30 aprile non si farà a causa delle incertezze tuttora in campo per quanto riguarda la pandemia in Europa.

Si è pertanto deciso di cambiare itinerario e date:

QUANDO? dal 23 al 26 aprile

DOVE? Arezzo, Siena, Cortona e i borghi toscani.

Il viaggio si effettuerà in pullman, la sistemazione in alberghi 3 e 4 stelle.

QUANTO COSTA?

Il costo per persona è di 610 Euro (30/35 partecipanti), di 570 Euro (36/40 partecipanti).

Sarà un pellegrinaggio ricco di visite a luoghi francescani come l'Eremo Le Celle a Cortona e la chiesa di San Francesco ad Arezzo, alla casa di Santa Caterina e alla chiesa di San Domenico a Siena e di incontri con l'arte sacra con la veduta si alcuni capolavori dell'arte toscana del Beato Angelico, Luca Signorelli, Piero della Francesca.

La tappa di San Gimignano e Volterra, il quarto giorno, mostrerà due tra i borghi più belli della Toscana.

Per ulteriori informazioni e per prenotazioni inviare una mail a:

segreteria@sangiulianomartire.net

cultura7p@gmail.com

pitigliano_3.jpeg

Mostra sul Beato Charles de Foucauld

Dal 27 novembre al 9 dicembre, presso la Chiesa S. Carlo Borromeo

A cura della Commissione Cultura e Catechesi Adulti e delle Discepole del Vangelo.

È una mostra di 12 pannelli, realizzata dal PIME, sulla vita di Charles che, dopo essere stato un ufficiale militare lontano dalla fede nella Francia di fine Ottocento, si è convertito e ha consacrato il resto della sua vita a Dio e ai fratelli nel deserto del Sahara.

Domenica 19 dicembre, alle ore 15.30 presso la chiesa di S. Giuliano Martire

 

con Francesco Borali e il quartetto d’archi della Milano Metropolitan Orchestra (musiche di Bach, Schubert, Vivalsi, Piazzolla ...)

Il libretto della mostra curato dalle Discepole del Vangelo è disponibile qui: 

Qui puoi scaricare la locandina per avere tutti i dettagli della mostra:

Visita guidata al Memoriale della Shoah 

schermata 2021-11-29 alle 09.15.36

 

Il 27 gennaio si celebra il Giorno della Memoria, ricorrenza internazionale per commemorare le vittime dell’Olocausto; è stata scelta in quanto il 27 gennaio 1945 le truppe sovietiche dell’Armata Rossa arrivarono nei pressi della città polacca di Auschwitz scoprendo l’enorme campo di concentramento e sterminio utilizzato nel corso del genocidio nazista. In prossimità di tale ricorrenza, il 23 gennaio 2022, la Commissione Cultura della Comunità Pastorale Paolo VI ha organizzato una visita guidata al Memoriale della Shoah di Milano. Il Memoriale della Shoah sorge nella zona sottostante il piano dei binari della Stazione Centrale, dove furono caricati su carri bestiame i prigionieri in partenza dalle carceri di San Vittore.

È dunque un luogo simbolo della deportazione degli ebrei e degli altri perseguitati verso i campi di concentramento e di sterminio ma anche luogo di memoria e di conoscenza; un centro polifunzionale dove ospitare incontri, dibattiti, mostre per ricordare le atrocità del passato e, soprattutto, dove creare occasioni di dialogo e di confronto fra le culture e per educare i giovani a superare le barriere linguistiche, culturali, sociali, affinchè la barbarie del XX secolo, che vide nella Shoah il segno del massimo degrado dell’umanità, non possa ripetersi.

Contatti

 

Referente commissione cultura: Mauro Cannizzo

 

mail: cannizzomauro@gmail.com

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder