ISCRIVITI

news
logocompastorale200x200

youtube
instagram

Il Coro delle 7 Parrocchie

coro

Un po' di storia...

 

Il 22 dicembre 2006 si cominciava con il primo Concerto (allora Rassegna) dei cori delle 7 parrocchie.

Eravamo nella Prepositurale e iniziavamo con queste parole: “Come nasce questa serata? Dall'esigenza e dal desiderio – molto sentito anche, e soprattutto, da alcuni laici delle diverse parrocchie della città - di proporre un'esperienza comune. Il linguaggio della musica è universale, scorre su un binario favorevole, dunque facilita sempre in questo senso.... ma speriamo sia solo un primo passo!”.
 

Si era alle prime esperienze comuni come 7 parrocchie, lavoravamo al programma della Festa patronale cittadina con stati d’animo contrastanti: da una parte il desiderio di collaborare a un progetto che potesse avere un respiro più ampio di quello delle nostre singole comunità, dall’altra i timori di essere fagocitati in un qualcosa di sconosciuto che ci avrebbe privati di non si sa bene cosa. Don Lino ci credeva profondamente e ci spronava con un entusiasmo tale che era impossibile desistere e non provarci. E così, quando abbiamo pensato che la strada della musica potesse essere quella giusta da cui iniziare - e non per un’iniziativa da proporre alle parrocchie, ma per un’iniziativa da realizzare con le parrocchie - ci ha lasciato carta bianca e siamo partiti!


Nel 2006 non tutte le parrocchie avevano un coro, o almeno non un coro strutturato come tale; nel corso degli anni poi qualche coro si è trovato impossibilitato a partecipare, qualche coro è nato, qualche altro si è sciolto. All’inizio si cantava in occasione del Natale, poi ci siamo inseriti nel programma della Festa della città, che si è rivelato il periodo più significativo per aprirci alle nostre comunità. Anche se non sempre siamo stati accolti da un pubblico numeroso, i frutti del Concerto sono evidenti a ogni corista: l’attenzione e una sana curiosità nell’ascoltare come e cosa propongono gli altri cori, si trasforma in un grande stimolo per migliorarsi (quindi per un maggior impegno) e ampliare i propri repertori; e di questo beneficiano tutte le nostre celebrazioni.

Non solo: si alimenta un desiderio di collaborazione, che porta alla realizzazione di piccole, ma significative esperienze tra cori, da cui risulta ancora più evidente come il costruire progetti condivisi non tolga, ma arricchisca. Sempre.


Col tempo abbiamo dato una struttura più stabile alle iniziative comuni, per cui ogni anno ci impegniamo ad animare la celebrazione della Messa in occasione del pellegrinaggio cittadino a Caravaggio e ci ritagliamo una serata di formazione e convivialità in occasione della festa di santa Cecilia a fine novembre.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder